AIG perde nel terzo trimestre $25 miliardi, riceve nuovi aiuti dal Governo USA

Il volume degli aiuti concessi dalle autorità federali all'impresa delle assicurazioni sale a $150 miliardi.

AIG (US0268741073) ha annunciato oggi di aver chiuso il terzo trimestre di quest'anno in rosso di $24,7 miliardi pari a $9,05 per azione. Escluse le voci straordinarie le perdite di AIG hanno ammontato a $3,42 per azione. Gli analisti avevano previsto perdite di soli $0,90 per azione. AIG ha comunicato che riceverà un nuovo pacchetto d'aiuti dal Governo statunitense. Nell'ambito del piano denominato Troubled Asset Relief Program il Dipartimento del Tesoro acquisterà azioni privilegiate perpetue e warrants di AIG per $40 miliardi. La Federal Reserve creerà inoltre due nuove linee di credito per aiutare AIG a vendere i suoi assets nei mutui ipotecari. Lo scorso settembre il Governo statuntitense aveva dovuto salvare AIG dalla bancarotta con un mega-prestito da $85 miliardi. Ad ottobre AIG aveva ricevuto un nuovo prestito di $37,8 miliardi. In seguito ai nuovi aiuti annunciati oggi il volume degli aiuti concessi ad AIG sale da $122,8 miliardi a $150 miliardi. In base ai nuovi accordi le autorità federali potranno però raccogliere la maggior parte dei benefici se il valore degli assets in sofferenza di AIG registrerà una ripresa.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS