Intel taglia le sue stime per il quarto trimestre

Secondo Intel la domanda di chip sarebbe notevolmente più debole del previsto in tutte le aree geografiche ed in tutti i segmenti di mercato.

CONDIVIDI
Intel (US4581401001) ha tagliato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq le sue stime per il corrente trimestre. Il leader a livello mondiale dei semiconduttori si attende ora ricavi di $9,0 miliardi più o meno $300 milioni. In precedenza Intel aveva previsto ricavi tra $10,1 miliardi e $10,9 miliardi. Il consensus era di $10,3 miliardi. Secondo Intel la domanda di chip sarebbe notevolmente più debole del previsto in tutte le aree geografiche ed in tutti i segmenti di mercato. Intel indica inoltre in una nota che per risparmiare la catena di fornitura dell'industria dei computer sta riducendo aggressivamente le sue scorte di componenti. Intel ha tagliato anche le stime sul suo margine lordo, il principale indicatore della sua profittabilità, dal 59% al 55% più o meno un paio di punti. Nel dopo-borsa Intel scende al momento del 7,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro