Wal-Mart taglia le stime sui suoi utili per l'intero esercizio

Il colosso della distribuzione ha pubblicato una trimestrale in chiaroscuro.

CONDIVIDI
Wal Mart (US9311421039) ha pubblicato oggi una trimestrale in chiaroscuro e tagliato le stime sui suoi utili per l'intero esercizio. Nel suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 ottobre il colosso della distribuzione ha aumentato i suoi ricavi del 7,5% a $97,60 miliardi ed il suo utile netto del 10% a $3,14 miliardi pari a $0,80 per azione. A parità di perimetro l'utile per azione di Wal-Mart ha ammontato a $0,77 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $98,42 miliardi ed un utile per azione di $0,76. In un contesto macroeconomico sempre più difficile Wal-Mart ha beneficiato dell'elevata competitività dei suoi prezzi. Sui conti di Wal-Mart ha pesato però il forte apprezzamento del dollaro delle ultime settimane. Le vendite internazionali di Wal-Mart sono calate ad ottobre del 5,9% ma sarebbero aumentate dell'8,9% senza l'impatto delle oscillazioni delle valute. A causa delle rapide variazioni dei tassi di cambio delle valute Wal-Mart si attende ora per il corrente esercizio un utile per azione di $3,42 - $3,46. In precedenza Wal-Mart aveva atteso $3,43 - $3,50 per azione. Il consensus era di $3,49 per azione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption