High-tech: Cisco sotto pressione al Nasdaq

Un laptop mostra un grafico

Cisco Systems (US17275R1023) perde al momento al Nasdaq il 4,8%. Secondo quanto riporta UBS il leader della comunicazione su IP avrebbe l’intenzione, allo scopo di ridurre i suoi costi, di fermare per la prima volta nella sua storia la sua produzione. Verso la fine dell’anno le attività produttive di Cisco dovrebbero restare ferme per quattro giorni. UBS crede che Cisco punti a risparmiare più del miliardo di dollari annunciato in occasione della pubblicazione dei suoi ultimi dati di bilancio. Secondo UBS il management di Cisco vorrebbe probabilmente cercare di cautelarsi in caso le vendite dovessero rallentare più del previsto.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.