Macroeconomia: Le spese per consumi calano ad ottobre dell'1%

Le spese per consumi hanno registrato ad ottobre la loro più forte flessione dal settembre del 2001.

CONDIVIDI
Il Dipartimento del Commercio ha annunciato poco fa che le spese per consumi (Personal Spending) sono calate lo scorso mese dell'1%. Si è trattato della più forte flessione dal settembre del 2001. Gli economisti avevano previsto un calo di solo lo 0,7%. La notizia dovrebbe far aumentare ulteriormente i timori del mercato relativi alle prospettive dell'economia statunitense. Ricordiamo infatti che il consumo è il motore della crescita economica degli USA.
Il PCE core, uno degli indicatori più seguiti dalla Federal Reserve per monitorare l'inflazione, è rimasto invariato ad ottobre. Su base annuale il core PCE è aumentato del 2,1%. La banca centrale statunitense tollera, non ufficialmente, una crescita dell'inflazione su base annuale tra l'1% ed il 2%-0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro