J.P. Morgan prudente su General Electric

Un laptop mostra un grafico

J.P. Morgan ha espresso oggi prudenza sulle prospettive di General Electric (US3696041033). La banca d’affari teme che il business del conglomerato possa indebolirsi ulteriormente nei prossimi due anni. J.P. Morgan crede che soprattutto la situazione presso GE Capital potrà difficilmente migliorare. J.P. Morgan ha tagliato perciò le sue stime sull’utile per azione di General Electric per il 2009 da $1,45 a $1,20 e per il 2010 da $1,30 a $1,10. Secondo J.P. Morgan le attuali stime sul cash flow indicano che il dividendo di General Eletric nel 2009 dovrebe essere sicuro. J.P. Morgan è però cauta sul dividendo di General Electric nel 2010. J.P. Morgan ha fissato un nuovo target sul prezzo per il titolo a $13. General Electric scende al momento al NYSE del 2,8% a $18,36.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.