High-tech: Jefferies cala la scure su Intel

Il broker ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale dei semiconduttori ad "Underperform".

CONDIVIDI
Jefferies & Co. ha declassato oggi Intel (US4581401001) da "Buy" ad "Underperform" ed il target price da $26 a $11. Secondo il broker il quarto trimestre sarebbe stato di gran lunga peggiore del previsto. Jefferies & Co. osserva in una nota che le ulteriori prospettive per l'intero settore dei semiconduttori continuano ad essere molto incerte. Jefferies & Co. indica a proposito che questa volta le scorte di magazzino sulla maggior parte dei mercati finali erano relativamente basse all'inizio del ciclo negativo. La domanda nel segmento dei desktop sarebbe in calo mentre la crescita del segmento dei portatili starebbe rallentando. I consumatori si starebbero inoltre orientando sempre più verso dei computer a basso costo. La pressione sui prezzi dei microprocessori dovrebbe quindi aumentare. Jefferies & Co. ha ridotto perciò anche le sue stime sull'utile per azione di Intel per il 2009 da $1,45 a $0,76 (attuale consensus: $0,85 per azione). Oltre ad Intel Jefferies & Co. ha declassato ad "Underperform": AMD (US0079031078), Cypress (US2328061096), Intersil (US46069S1096), National Semiconductor (US6376401039), Silicon Image (US82705T1025) e Texas Instruments (US8825081040). Jefferies & Co. ha promosso invece Altera (US0214411003) a "Hold" e Xilinx (US9839191015) a "Buy".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro