eToro

Oracle: I conti non riservano sorprese positive ma il titolo sale

Il colosso del software ha registrato lo scorso trimestre un lieve calo del suo utile netto.

Oracle (US68389X1054) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale che non ha riservato sorprese positive ed un outlook al di sotto delle attese degli analisti. Nonostante ciò il titolo sale al momento nel dopo-borsa del 2,7%. Le notizie negative erano in gran parte scontate, il mercato aveva temuto inoltre che Oracle potesse lanciare un profit warning.
Nel suo secondo trimestre fiscale terminato alla fine dello scorso novembre Oracle ha registrato un lieve calo del suo utile netto da $1,30 miliardi a $1,27 miliardi pari a $0,25 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile di Oracle ha ammontato a $0,34. I ricavi del colosso del software sono aumentati lo scorso trimestre del 6% a $5,61 miliardi. Gli analisti avevano ateso in media un utile per azione di $0,34 e ricavi di $5,84 miliardi. Sui conti di Oracle hanno pesato durante gli scorsi mesi il rallentamento dell'economia e l'apprezzamento del dollaro. Le importanti vendite di nuove licenze di software sono calate del 3% a $1,6 miliardi. La stessa Oracle aveva previsto una crescita tra il 2% ed il 12%. Per il corrente trimestre Oracle prevede un aumento dei suoi ricavi da anno ad anno dell'1%-4%. Ciò vuol dire che i ricavi di Oracle dovrebbero aumentare a $5,39 - $5,55 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un aumento dell'8,7% a $5,84 miliardi. Per quanto riguarda l'utile Oracle preve $0,31-$0,33 per azione. Il consensus era di $0,34 per azione.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X