Il prezzo del petrolio crolla, pesano i dati sulle scorte

Il future sul Crude ha perso al NYMEX più del 12%.

Il prezzo del petrolio è andato oggi a picco. Il future sul Crude con scadenza febbraio ha chiuso al NYMEX in calo del 12,2% a $42,63 al barile. Era da più di sette anni che le quotazioni dell'oro nero non registravano a New York un tale ribasso in una sola seduta. Il Dipartimento dell'Energia ha comunicato oggi che le scorte di petrolio (Crude Inventories) sono aumentate la scorsa settimana negli USA di ben 6,7 milioni di barili. Gli economisti avevano atteso un aumento di soli 1,5 milioni di barili. Anche le scorte di benzina hanno registrato un aumento di gran lunga superiore alle previsioni. La notizia sembra indicare che a causa del deterioramento dell'economia la domanda di energia sta rallentando molto più di quanto supposto da una buona parte del mercato.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS