Wall Street chiude di nuovo in forte ribasso, pioggia di vendite su Citigroup

Il Dow Jones ha perso l'1,5% ed il Nasdaq Composite il 2,1%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,5%, l'S&P 500 il 2,3% e il Nasdaq Composite il 2,1%. Per il Dow Jones si è trattato della quarta seduta negativa di fila.
Dopo i molti profit warning arrivati la scorsa settimana il mercato è pessimista sulla stagione degli utili delle imprese statunitensi che parte oggi con la trimestrale di Alcoa (US0138171014). Il gigante dell'alluminio ha in effetti comunicato nel dopo-borsa di aver chiuso il quarto trimestre in rosso di $1,49 per azione. Gli analisti avevano previsto in media perdite di soli $0,10 per azione.
Nel settore finanziario Citigroup (US1729671016) ha perso il 17%. Secondo quanto riportano diverse fonti Citigroup potrebbe cedere il 51% della sua divisione nel brokeraggio a Morgan Stanley (US6174464486). Alcuni analisti hanno espresso scetticismo sui vantaggi di una tale operazione per Citigroup. Oppenheimer crede che anche se Citigroup dovesse stringere un'alleanza con Morgan Stanley nel brokeraggio avrà ancora bisogno di raccogliere nuovo capitale. Bank of America (US0605051046) ha chiuso in calo del 12%. Citigroup ha tagliato oggi sensibilmente le sue stime sugli utili della rivale (per ulteriori dettagli clicca qui).
Il nuovo calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) ha chiuso in ribasso dell'1,3%, Chevron (US1667641005) del 2,8% e ConocoPhillips (US20825C1045) del 2,9%. Il future sul Crude con scadenza febbraio ha perso oggi quasi l'8%. Per le quotazioni dell'oro nero si è trattato della quinta seduta negativa di fila.
Male infine anche il settore high-tech. Yahoo! (US9843321061) ha perso il 6,9%, Amazon (US0231351067) il 6,5%, Intel (US4581401001) il 2,5%, Apple (US0378331005) il 2,1% e Cisco Systems (US17275R1023) l'1,8%. Secondo AmTech il calo delle spese dei consumatori starebbe pesando sulle imprese high-tech più del previsto. La casa d'investimento ha declassato perciò una serie di titoli del settore tra cui Yahoo, Amazon e Cisco.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro