Wall Street registra una ripresa, bene i titoli high-tech, ancora a picco i bancari

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno potuto recuperare oggi parte del terreno perso ieri. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, l’S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite l’1,5%. La seduta è stata molto volatile, il Dow Jones è sceso intraday temporaneamente al di sotto di quota 8.000 punti. Verso la fine delle contrattazioni l’indice ha potuto riprendere però vigore ed ha chiuso infine in positivo.
Il rimbalzo di Wall Street è stato guidato dai titoli high-tech. Microsoft (US5949181045) ha guadagnato lo 0,8%, Intel (US4581401001) l’1,6%, Texas Instruments (US8825081040) il 3,1%, Hewlett-Packard (US4282361033) l’1,6% e IBM (US4592001014) l’1,1%. Anche i petroliferi ed i mineari hanno registrato una ripresa nonostante il nuovo calo dei prezzi delle commodities. Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato il 2,1% e Chevron (US1667641005) l’1,6% Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York il 5% (per ulteriori dettagli clicca qui). Tra i minerari Alcoa (US0138171014) ha guadagnato il 3,8%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,9% e Barrick Gold (CA0679011084) il 6,3%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi al NYMEX per la quarta seduta di fila in calo, il prezzo del rame ha perso il 2,3%.
Ancora male i bancari. Bank of America (US0605051046) ha perso il 18,4%, Citigroup (US1729671016) il 15,5%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 6,1%, Goldman Sachs (US38141G1040) il 2,5%, Morgan Stanley (US6174464486) il 5,4% e Wells Fargo (US9497461015) il 12,6%. Secondo delle voci di stampa Bank of America avrebbe bisogno di nuovi aiuti da parte del Governo statunitense (per ulteriori dettagli clicca qui). J.P. Morgan Chase & Co. ha comunicato inoltre nel pre borsa che i suoi utili sono calati del 78% (per ulteriori dettagli clicca qui). Gli investitori continuano infine ad avere dei seri dubbi sul futuro di Citigroup. Sul mercato è circolata oggi anche la voce che Citigroup possa venir nazionalizzata. Citigroup ha smentito i rumors.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.