Un laptop mostra un grafico

Wall Street chiude contrastata, crolla General Electric, ma Google spinge il Nasdaq

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha perso lo 0,6%, l’S&P 500 ha chiuso stabile e il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,8%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso il 2,5%, l’S&P 500 il 2,1% ed il Nasdaq Composite il 3,4%.
La seduta di oggi è stata molto volatile. Sul Dow Jones hanno pesato oggi le perdite di General Electric (US3696041033). Il conglomerato ha registrato lo scorso trimestre a sorpresa un calo dei suoi ricavi ed avvertito che il 2009 sarà un anno estremamente difficile (per ulteriori dettagli clicca qui). Il titolo è crollato del 10,8%.
Il rally di Google (US38259P5089) ha spinto invece il Nasdaq. L’impresa del più usato dei motori di ricerca ha pubblicato una trimestrale che ha superato le attese di Wall Street (per ulteriori dettagli clicca qui). il titolo ha guadagnato quasi il 6%.
Il settore finanziario ha registrato una forte ripresa. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 9,3%, Citigroup (US1729671016) l’11,6%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 5,1% e Wells Fargo (US9497461015) lo 0,5%. Sul mercato è circolata la voce che le grandi banche statunitensi possano ricevere dei nuovi aiuti dal Governo. Alcuni operatori hanno parlato invece di una “reazione tecnica” dovuta a delle ricoperture. Dopo il crollo di ieri Aflac (US0010551028) è rimbalzato del 6,9%. L’impresa assicurativa ha annunciato di attendersi di raggiungere i suoi obiettivi per il corrente trimestre e di non aver bisogno di un aumento di capitale. Sulla scia di Aflac Prudential Financial (US7443204091) ha guadagnato il 6,8%, MetLife (US59156R1086) il 4,4% e Hartford Financial (US4165151048) il 15,8%.
Tra i farmaceutici Pfizer (US7170811035) ha guadagnato l’1,4% e Wyeth (US9830241009) il 12,6%. Secondo il “Wall Steet Journal” Pfizer starebbe negoziando l’acquisto della più piccola rivale (per ulteriori dettagli clicca qui).
In spolvero gli auriferi. Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato l’11,3%, Newmont Mining (US6516391066) l’8,7% e Goldcorp (CA3809564097) il 10,1%. Il prezzo dell’oro ha guadagnato oggi al NYMEX il 4,3%. I petroliferi non hanno invece brillato nonostante il prezzo del petrolio abbia chiuso oggi a New York in rialzo del 6,5%. Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,2%, ConocoPhillips (US20825C1045) ha guadagnato lo 0,2% e Chevron (US1667641005) l’1,2%.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.