Crisi: La Casa Bianca potrebbe cambiare la regola contabile del mark-to-market

Una tale mossa potrebbe aiutare il settore finanziario ad uscire dalla crisi.

Secondo delle voci che circolano a Wall Street l'amministrazione Obama starebbe studiando, per aiutare il settore bancario, di cambiare oppure sospendere il criterio contabile del "mark-to-market". Questa regola costringe le imprese, finanziarie e non, a riconoscere la differenza tra il valore di mercato e quello di libro, tempestivamente sulla base di prezzi di mercato che cambiano di giorno in giorno. La regola del "mark-to-market" punta ad aumentare la trasparenza nei bilanci ma ha probabilmente inasprito la crisi del settore finanziario. Le massiccie perdite contabili causate dalla tempesta sui mercati hanno avuto infatti un impatto fortemente negativo sul capitale regolamentare e sul rating delle banche.
Le voci relative ad un possibile cambiamento o sospensione della regola del "mark-to-market" hanno fatto rimbalzare non solo il settore bancario ma l'intera Wall Street.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS