Mercati USA - Titoli caldi: Texas Instruments, Symantec e Marvell Technology

Texas Instruments attacca di nuovo la resistenza a $17,20 - $17,70. Symantec potrebbe presto ritestare il supporto in area $14,50.

CONDIVIDI
Texas Instruments (US8825081040) guadagna il 4,9% a $17,20. Il titolo del gigante dei semiconduttori testa oggi di nuovo l'area di resistenza a $17,20 - $17,70 indicata nella precedente analisi da Borsainside. Se Texas Instruments dovesse chiudere chiaramente al di sopra di questa barriera genererebbe un segnale rialzista con target a $19,85. Verso il basso il titolo non deve chiudere ora al di sotto di $15,50 altrimenti potrebbe scivolare prima fino a $14,50 e poi fino ad area $13,00.

Symantec
(US8715031089) perde lo 0,4% a $14,93. Il titolo del leader della sicurezza informatica potrebbe presto ritestare il supporto in area $14,50. Se Symantec dovesse chiudere chiaramente al di sotto di questo livello potrebbe scivolare prima fino a $13,15 e poi fino a $12,05. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sopra di $16,65 potrebbe salire fino a $18,50. In seguito Symantec avrebbe spazio fino a circa $20,00.

Marvell Technology (BMG5876H1051) sale del 3,9% a $8,24. Come supposto nella precedente analisi da Borsainside il titolo ha registrato esattamente un pullback fino a ad area $7,45 - $7,60 ed è rimbalzato in seguito di nuovo verso l'alto. Se Marvell dovesse chiudere ora al di sopra di $8,50 potrebbe salire fino a $9,80 - $10,20 e poi, eventualmente, fino a $11,10. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $7,00 rischierebbe di scendere fino a $6,05 - $5,70.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption