Semiconduttori: UBS promuove Texas Instruments

UBS ha alzato il suo rating sul titolo a "Buy".

UBS ha alzato oggi il suo raging su Texas Instruments (US8825081040) da "Neutral" a "Buy" ed il target sul prezzo da $15 a $20. La banca d'affari è diventata più ottimista sull'intero settore dei semiconduttori. UBS crede che il declino delle vendite nell'industria dei chip toccherà il fondo durante il secondo trimestre di quest'anno. UBS stima che dopo la forte contrazione del 2009 il settore dei semiconduttori registrerà nel 2010 un aumento dei ricavi del 10%. Sulla base del metodo "sum of the parts" Texas Instruments presenterebbe agli attuali livelli una bassa valutazione ed avrebbe un significativo potenziale. Texas Instruments sale al momento del 3,7% a $17.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS