eToro

Mercati USA: Goldman Sachs è bearish per il breve termine

La banca d'affari crede che l'indice S&P 500 possa scendere anche fino a 650 punti.

Goldman Sachs è diventata più prudente sulle prospettive del mercato azionario statunitense. La banca d'affari ha tagliato le sue stime sull'indice S&P 500 per la fine del 2009 da 1.100 punti a 940 punti. Secondo Goldman Sachs finchè i prezzi sul mercato immobiliare non si stabilizzeranno e le perdite nel settore finanziario non caleranno i rischi di nuove perdite a Wall Street resterebbero elevati. Goldman crede che nel breve termine l'S&P 500 possa scendere anche fino a 650 punti prima che registri più tardi nel corso dell'anno una ripresa. L'S&P 500 sale al momento dell'1,5% a 776,15 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X