Crisi: Il Governo statunitense nazionalizza parzialmente Citigroup

Il Tesoro ha raggiunto un accordo con Citigroup per convertire gran parte dei suoi titoli privilegiati in titoli ordinari.

Il Dipartimento del Tesoro ha annunciato oggi che convertirà titoli privilegiati di Citigroup (US1729671016) per massimo $25 miliardi in titoli ordinari. L'operazione, che punta a rafforzare la struttura del capitale di Citigroup, verrà effettuata però solo se anche gli investitori privati saranno disposti a scambiare i loro titoli privilegiati in titoli ordinari. Il Dipartimento del Tesoro osserva che la transazione non richiede un ulteriore iniezione di liquidità del Governo in Citigroup. Se tutti i titoli dovessero venir scambiati la partecipazione del Governo in Citigroup salirà al 36%. Nel board di Citigroup entreranno appena possibile dei membri indipendenti. Citigroup ha annunciato inoltre la sospensione del pagamento del dividendo sia per i titoli privilegiati che ordinari. Citigroup ha reso nota infine una nuova svalutazione prima delle tasse di $9,6 miliardi per il quarto trimestre 2008. Nel pre-borsa il titolo crolla al momento di circa il 47%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS