Macroeconomia: L'indice Michigan non riserva sorprese

Il dato definitivo ha corrisposto quasi esattamente alla lettura preliminare e alle previsioni degli economisti.

CONDIVIDI
L'Università del Michigan ha appena comunicato che il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori è calato questo mese rispetto a gennaio da 61,2 a 56,3 punti. Gli economisti avevano atteso una revisione al ribasso rispetto alla lettura preliminare da 56,2 a 56,0 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption