General Motors crolla, torna lo spettro della bancarotta

Il titolo dell'impresa di Detroit scende al NYSE di circa il 25%.

General Motors (US3704421052) crolla al momento al NYSE di circa il 25%. La task force incaricata di vigilare sulla ristrutturazione del settore dell'industria automobilistica ha deciso che i piani presentati da General Motors e Chrysler per ricevere dei nuovi fondi dal Governo non sono adeguati per giustificare gli ulteriori investimenti di $21,6 miliardi richiesti allo Stato. Gli investitori temono ora che sia GM che Chrysler possano essere costrette a dichiarare bancarotta. C'è perciò grande attesa per l'intervento di Barack Obama, in programma alle ore 17:00 (in Italia), in cui il Presidente degli USA dovrebbe svelare in che modo il Governo intende ora procedere con GM e Chrysler.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS