High-tech: Credit Suisse alza le sue stime su Apple

Secondo la banca d'affari le vendite dei Mac e dell'iPhone avrebbero superato lo scorso trimestre le sue attese.

Credit Suisse ha alzato oggi le sue stime su Apple (US0378331005). La banca d'affari prevede ora per il secondo trimestre fiscale dell'impresa della mela, terminato lo scorso 31 marzo, ricavi di $7,76 miliardi ed un utile per azione di $1,09. In precedenza Credit Suisse aveva atteso ricavi di $7,44 miliardi ed un utile per azione di $0,97. Secondo Credit Suisse le vendite dei Mac e dell'iPhone avrebbero superato lo scorso trimestre le sue attese. Credit Suisse crede che Apple fornirà anche per il corrente trimestre, come d'abitudine, un prudente outlook. Secondo Credit Suisse Apple potrebbe comunicare di attendersi ricavi di $7,7 - $8,1 miliardi ed un utile per azione di $0,90 - $1,00. Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Outperform" sul titolo ed alzato il target price da $120 a $133. A detta di Credit Suisse Apple resterebbe un attrattivo investimento soprattutto in virtù del suo robusto cash-flow. Al Nasdaq Apple sale al momento del 2,5% a $119,27.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS