L'influenza suina infiamma la speculazione nel settore biotech

Pioggia d'acquisti sui titoli delle imprese che potrebbero beneficiare di un'eventuale pandemia.

Dall'inizio della storia la speculazione si è sempre accesa su determinati investimenti a causa delle catastrofi (guerre, pestilenze, eruzioni di vulcani, siccità etc.). Anche questa volta non poteva essere diversamente. I timori legati all'influenza suina mettono oggi a Wall Street le ali ai titoli di alcuni imprese biotech.
Novavax (US6700021040), impresa specializzata nello sviluppo di farmaci contro le malattie infettive, guadagna il 136%. Pure Bioscience (US7462181063) sale del 56%. L'azienda californiana sviluppa disinfettanti per il mercato farmaceutico. Generex Biotechnology (US3714851033), specializzata nello sviluppo di farmaci per il trattamento di malattie infettive dell'apparato respiratorio, guadagna il 70%. Sinovac Biotech (AGP8696W1045), specializzata nello sviluppo di vaccini contro le malattie infettive, sale del 37%. Hemispherx BioPharma (US42366C1036), specializata nella riceva contro i virus, guadagna il 38%. Alpha Pro Tech (US0207721095), che produce le maschere per prevenire contagi virali, guadagna il 33%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS