Mercati USA - Titoli caldi: General Motors, Verizon e Gilead

Solo un superamento di $2,36 migliorerebbe la situazione tecnica di General Motors. Verizon non deve chiudere al di sotto di $30,30.

CONDIVIDI
General Motors (US3704421052) guadagna il 22,5% a $2,07. Il titolo del colosso dell'automobile ha reagito la scorsa settimana sul supporto in area $1,60 e registra oggi un balzo. Nonostante la forte ripresa la situazione tecnica di GM resta precaria. Sembra consigliabile aprire delle posizioni long solo in caso di un chiaro superamento di $2,36. Il titolo potrebbe salire in seguito fino a circa $3,20. Se GM dovesse invece chiudere al di sotto di $1,83 potrebbe scivolare fino a $1,60 e poi, eventualmente, fino ai minimi a $1,27.

Verizon Communications
(US92343V1044)
perde l'1,4% a $30,57. Il titolo del secondo operatore statunitense delle telecomunicazioni si muove da alcune sedute lateralmente, il suo trend di breve termine è neutrale. Verso il basso Verizon non deve chiudere al di sotto di $30,30 altrimenti potrebbe scivolare fino a $28,90 - $29,10 e poi, eventualmente fino a $26,00 - $26,25. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sopra di $33,10 potrebbe salire prima fino a $36,15 e poi fino a $39,40.

Gilead Sciences (US3755581036) guadagna il 4,2% a $47,71. Il titolo dell'impresa biotech si avvicina alla resistenza a $48,40. Se Giled dovesse superare chiaramente questo livello potrebbe salire prima fino a $51,00 - $53,30 e poi fino a $57,65. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $45,70 potrebbe ritracciare fino a $43,00 - $43,65. Solo una violazione ribassista di quest'ultimo livello indebolirebbe il trend di medio termine di Gilead.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro