Mercati USA - Titoli caldi: General Electric, J.P. Morgan ed Alcoa

General Electric attacca di nuovo la resistenza a $12,40. J.P. Morgan si avvicina alla resistenza a $35,00.

CONDIVIDI
General Electric (US3696041033) guadagna il 3,1% a $12,37. Il titolo del conglomerato attacca oggi di nuovo la resistenza a $12,40 indicata già nella precedente analisi da Borsainside. Se General Electric dovesse chiudere chiaramente al di sopra di questo livello potrebbe salire prima fino a $13,30 e poi fino a circa $15,00. Verso il basso il supporto centrale resta a $11,00. Al di sotto di questo bastione il titolo potrebbe scivolare prima fino a $10,40 e poi fino a $9,25.

J.P. Morgan Chase & Co.
(US46625H1005) guadagna il 4,5% a $34,261. Il titolo della banca statunitense si avvicina di nuovo alla resistenza a $35,00. Se J.P. Morgan dovesse oltrepassare questa barriera potrebbe salire prima fino a $37,65 e poi fino a $43,00. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $31,00 potrebbe correggere fino a $27,80 - $29,00.

Alcoa
(US0138171014)
guadagna il 3,2% a $8,80. Il titolo del gigante dell'alluminio consolida da alcune sedute. Finchè Alcoa quota al di sopra di area $8,00 la sua impostazione tecnica resta positiva. Una chiusura al di sopra di $9,40 confermerebbe il trend rialzista di breve termine con prossimo target a $12,60. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $8,00 rischierebbe di correggere fino a circa $6,50.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption