Wall Street chiude in forte rialzo, aumenta la fiducia sull'economia

Il Dow Jones ha guadagnato il 2,1%, l'S&P 500 il 2,2% e il Nasdaq Composite il 2,3%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato il 2,1%, l'S&P 500 il 2,2% e il Nasdaq Composite il 2,3%.

Wall Street ha beneficiato oggi dell'aumento della fiducia degli investitori sulle prospettive dell'economia. Il PIL degli USA è calato nel primo trimestre di quest'anno più di quanto previsto dagli economisti. Le spese per consumi, il motore della crescita economica statunitense, sono aumentate però del 2,2%.
Nell'abituale nota che accompagna la sua decisione sui tassi d'interesse il FOMC, il comitato esecutivo della Fed, ha indicato inoltre che l'outlook economico è migliorato nelle ultime sei settimane (per ulteriori dettagli clicca qui).
Tra i ciclici Alcoa (US0138171014) ha guadagnato il 3,3%, Caterpillar (US1491231015) il 2,8%, United Technologies (US9130171096) il 2%, International Paper (US4601461035) il 4,7% e Honeywell (US4385161066) il 5%.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato il 2%, Chevron (US1667641005) il 2,4% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in rialzo del 2,1%.

I bancari hanno recuperato tutto il terreno perso ieri. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 6,5%, Citigroup (US1729671016) l'8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 5,2% e Wells Fargo (US9497461015) il 2,5%. Fox-Pitt Kelton ha promosso oggi il settore bancario statunitense dopo cinque anni da "Underweight" ad "Equal-weight" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Goodyear
(US3825501014) ha guadagnato il 10,7%. Il primo produttore statunitense di pneumatici ha registrato lo scorso trimestre delle perdite inferiori alle attese degli analisti.

Time Warner (US8873171057) ha chiuso in rialzo dell'1%. Il colosso dei media ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese di Wall Street (per ulteriori dettagli clicca qui).

DreamWorks Animation
(US26153C1036) ha guadagnato il 25,2%. L'impresa che ha creato, tra l'altro, "Shrek" e "Madagascar" ha più che raddoppiato il suo utile lo scorso trimestre a $0,71 per azione. Gli analisti avevano previsto in media solo $0,45 per azione.

E*Trade (US2692461047) è crollato del 33,7%. Il broker ha chiuso lo scorso trimestre in rosso di $233 milioni e potrebbe dover emettere delle nuove azioni per migliorare il suo stato patrimoniale.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro