Wall Street frena, sale la tensione in vista dei risultati degli stress tests

Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,5%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,5%.

Dopo i guadagni delle due precedenti sedute a Wall Street sono scattate oggi delle prese di beneficio.
Ben Bernanke ha dichiarato oggi che l'economia statunitense ha ormai toccato il fondo e dovrebbe riprendersi verso la fine dell'anno (per ulteriori dettagli clicca qui). Le parole del Presidente della Fed non hanno avuto però alcun impatto sul mercato. L'andamento di Wall Street è stato piuttosto influenzato dalle nuove voci relative ai risultati degli "stress tests" effettuati dal Governo. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" circa dieci banche potrebbero avere bisogno di nuovo capitale (per ulteriori dettagli clicca qui). Tra i bancari J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso il 2,7%, Wells Fargo (US9497461015) il 4% e Bank of New York Mellon (US0640581007) l'1,5%. Bank of America (US0605051046) e Citigroup (US1729671016) hanno guadagnato rispettivamente il 4,4% e il 3,4%.

AIG
(US0268741073)
ha chiuso in rialzo del 18,5%. Secondo l'agenzia stampa "Reuters" il gigante delle assicurazioni, che è stato salvato già quattro volte dal Governo statunitense, non avrebbe bisogno di nuovi aiuti statali.

Kraft Foods
(US50075N1046)
ha guadagnato il 4%. La prima impresa statunitense dell'industria alimentare ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile più di quanto atteso dagli analisti e confermato le sue stime per l'intero esercizio (per ulteriori dettagli clicca qui).

AK Steel (US0015471081) ha perso l'8,1%. Il quarto produttore statunitense d'acciaio ha tagliato le sue stime per il corrente trimestre a causa del deterioramento della situazione nel settore dell'industria dell'auto.

D.R. Horton (US23331A1097) ha perso l'8,5%. Il primo costruttore edile degli USA ha pubblicato una trimestrale al di sotto delle attese della comunità finanziaria.

Archer Daniels Midland Company (US0394831020) ha perso l'8,9%. Il gigante dell'industria agricola ha registrato lo scorso trimestre un calo del suo utile netto del 98%.

MGM Mirage (US5529531015) ha guadagnato il 35,6%. Il gestore di casinò ha presentato dei dati di bilancio che hanno battuto chiaramente le stime degli esperti delle banche d'affari.

Al Nasdaq Yahoo! (US9843321061) ha chiuso in rialzo del 4%. Secondo quanto riporta il sito specializzato "AllThingsD" il gigante di Internet e Microsoft (US5949181045) sarebbero vicini a trovare un accordo su una partnership nella ricerca e nella pubblicità online.

Research In Motion
(CA7609751028) ha guadagnato l'1,5%. J.P. Morgan ha promosso oggi il titolo dell'impresa del BlackBerry da "Underweight" a "Neutral" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Nvidia (US67066G1040) ha perso il 4,1%. Wedbush Morgan ha tagliato oggi il suo rating sul titolo del leader dei chip grafici a "Hold" (per ulteriori dettagli clicca qui).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS