McDonald's non conosce recessione

Le vendite del colosso del fast-food sono aumentate lo scorso mese di quasi il 7%.

McDonald's (US5801351017) ha annunciato oggi che le sue vendite nei centri aperti da almeno un anno (same store sales) sono aumentate lo scorso mese del 6,9%. Si è trattato del settantaduesimo incremento mensile di fila. La prima catena al mondo di fast food ha beneficiato ad aprile soprattutto della forte crescita della domanda dei suoi prodotti di caffetteria (McCafe). Le vendite di McDonald's sono aumentate negli USA del 6,1% ed in Europa dell'8,4%. A causa dell'apprezzamento del dollaro le vendite dell'intero gruppo sono calate a livello globale dell'1%. A parità di tassi di cambio le vendite della compagnia statunitense sono aumentate però dell'8,9%. Nel pre-borsa il titolo sale al momento di più del 2%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS