etoro

General Motors crolla, la bancarotta sembra ormai inevitabile

Sei top-manager hanno venduto durante i giorni scorse tutte le loro azioni di GM.

General Motors (US3704421052) crolla al momento al NYSE del 20,1% a $1,15. Era dal 1933 che il titolo dell'impresa di Detroit non scendeva a tali livelli. Dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street si è appreso ieri che sei top-manager di GM, tra cui il vice-chairman Thomas Stephens, hanno venduto durante i giorni scorsi le loro restanti quote azionarie nel gruppo per cui lavorano. La notizia sembra segnalare che una bancarotta di GM è ormai inevitabile.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS