I prezzi delle case scendono a marzo negli USA più del previsto

L'indice S&P/Case-Shiller Composite-20 HPI è calato a marzo del 18,7%.

I prezzi delle case sono scesi a marzo negli USA più di quanto atteso dal mercato. L'indice S&P/Case-Shiller Composite-20 HPI (Home Price Index), che misura l'andamento dei prezzi delle case unifamiliari nelle 20 principali degli USA, è calato a marzo da anno ad anno del 18,7%. Gli economisti avevano atteso un calo del 18,4%. Durante l'intero primo trimestre 2009 l'indice S&P/Case-Shiller è sceso del 19,1%. Rispetto a febbraio i prezzi delle case sono scesi a marzo del 2,2%. La lista dei città più colpite dalla crisi è stata guidata ancora una volta da Phoenix (-36% rispetto a marzo 2008) e da Las Vegas (-31%). Dai massimi del giugno del 2006 i prezzi delle case sono a scesi a Phoenix di ben il 53%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS