Skin ADV

I prezzi delle case scendono a marzo negli USA più del previsto

L'indice S&P/Case-Shiller Composite-20 HPI è calato a marzo del 18,7%.

I prezzi delle case sono scesi a marzo negli USA più di quanto atteso dal mercato. L'indice S&P/Case-Shiller Composite-20 HPI (Home Price Index), che misura l'andamento dei prezzi delle case unifamiliari nelle 20 principali degli USA, è calato a marzo da anno ad anno del 18,7%. Gli economisti avevano atteso un calo del 18,4%. Durante l'intero primo trimestre 2009 l'indice S&P/Case-Shiller è sceso del 19,1%. Rispetto a febbraio i prezzi delle case sono scesi a marzo del 2,2%. La lista dei città più colpite dalla crisi è stata guidata ancora una volta da Phoenix (-36% rispetto a marzo 2008) e da Las Vegas (-31%). Dai massimi del giugno del 2006 i prezzi delle case sono a scesi a Phoenix di ben il 53%.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS