Valute: Il dollaro riprende vigore

Il biglietto verde beneficia dell'aumento della fiducia degli investitori nell'economia statunitense.

Il dollaro riprende vigore. Il biglietto verde si apprezza oggi rispetto alle altre principali valute. Venerdì scorso si è appreso che a maggio sono andati persi negli USA di gran lunga meno posti di lavoro di quanto atteso dagli analisti. La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori nell'economia statunitense. Una parte del mercato specula perciò anche su un possibile aumento dei tassi d'interesse da parte della Fed verso la fine dell'anno. L'euro è sceso nel pomeriggio rispetto al dollaro fino a 1,3803. La Banca Centrale Europea aveva fissato venerdì il cambio euro-dollaro a 1,4177 (giovedì: 1,4095). Standard & Poor's ha tagliato il rating sovrano di lungo termine dell'Irlanda da "AA+" a "AA" confermando l'outlook negativo. La notizia penalizza fortemente l'euro. Sulla sterlina pesano i problemi del Governo Brown che potrebbe anche essere costretto a gettare la spugna dopo la grave sconfitta alle elezioni europee.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS