etoro

Mercati USA - Titoli caldi: Oracle, Pfizer e General Electric

Se Oracle dovesse chiudere chiaramente al di sopra di $21,20 potrebbe salire fino a $23,30 - $23,60. La prossima importante resistenza per Pfizer si trova a $15,60.

Oracle (US68389X1054) testa da alcune sedute la resistenza in area $21,00 (target indicato nella precedente analisi da Borsainside). Se Oracle dovesse chiudere chiaramente al di sopra di $21,20 potrebbe salire fino a $23,30 - $23,60. Verso il basso il titolo non deve chiudere al di sotto di $19,40 altrimenti potrebbe correggere prima fino a $18,35 e poi fino a $16,65 - $17,00.

Pfizer
(US7170811035) guadagna il 2,1% a $14,94. Il titolo del colosso dell'industria farmaceutica riprende vigore. Come tutto il comparto farmaceutico Pfizer viene spinto dall'allarme pandemia lanciato dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). La prossima importante resistenza si trova a $15,60. Se il titolo dovesse superare questo livello potrebbe salire fino a $18,50. Verso il basso Pfizer non deve chiudere al di sotto di $14,00 altrimenti potrebbe scivolare fino a $11,65.

General Electric (US3696041033) perde lo 0,7% a $13,37. Il titolo del conglomerato si muove da alcune sedute lateralmente, la sua impostazione grafica di breve termine resta però positiva. Una chiusura al di sopra di $14,00 confermerebbe il trend rialzista. GE potrebbe salire in seguito fino a $16,15. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $12,40 potrebbe scivolare fino a $10,85.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X