Skin ADV

I prezzi alla produzione aumentano a maggio meno del previsto

I prezzi alla produzione sono aumentati lo scorso mese negli USA dello 0,2%.

Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato oggi che l'indice dei prezzi alla produzione (PPI - Producer Price Index) è aumentato a maggio dello 0,2%. Gli economisti avevano atteso un aumento dello 0,4%. Da anno ad anno il PPI è sceso del 5%. Si è trattato della più forte flessione annuale dall'agosto del 1949. Il core PPI, l'indice depurato dalle più volatili variazioni dei prezzi di cibo ed energia, è sceso dello 0,1%. Gli esperti avevano previsto invece un incremento dello 0,1%.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO