Il settore privato statunitense brucia a giugno 473.000 posti di lavoro

Il dato è risultato essere chiaramente peggiore delle attese degli economisti.

CONDIVIDI
ADP (Automatic Data Processing) ha appena comunicato che lo scorso mese sono andati persi negli USA nel settore privato 473.000 posti di lavoro. Gli economisti avevano previsto la perdita di soli 394.000 impieghi. ADP ha rivisto al rialzo le sue stime per maggio da -532.000 a - 485.000 posti di lavoro.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption