L'indice dei prezzi al consumo sale a giugno dello 0,7%

Il dato ha superato leggermente le stime degli economisti.

Il Dipartimento del Lavoro ha appena comunicato che l'indice dei prezzi al consumo (CPI, Consumer Price Index) è aumentato a giugno dello 0,7%. Gli economisti avevano atteso un aumento dello 0,6%. Da anno ad anno il CPI è sceso dell'1,4%. Si è trattato della più forte flessione dal gennaio del 1950. Il CPI core, l'indice depurato dalle più volatili variazioni dei prezzi di cibo ed energia, è aumentato lo scorso mese dello 0,2%. Gli esperti avevano previsto un incremento dello 0,1%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS