IBM alza le stime sui suoi utili per l'intero esercizio

Il colosso dell'IT si attende ora un utile per azione di almeno $9,70.

CONDIVIDI
IBM (US4592001014) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale in chiaroscuro. Nel secondo trimestre di quest'anno il leader mondiale dell'IT ha aumentato il suo utile netto del 12% a $3,1 miliardi pari a $2,32 per azione. I ricavi di IBM sono invece calati del 13% a $23,25 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un utile per azione di $2,02 e ricavi di $23,59 miliardi. IBM ha potuto compensare lo scorso trimestre il calo della domanda da parte delle imprese con il taglio dei suoi costi. Sam Palmisano, il CEO di IBM, ha espresso ottimismo sulle ulteriori prospettive del gruppo. Palmisano crede che grazie al suo modello di business IBM potrà continuare a registrare una performance migliore di quella dell'intero settore. IBM si attende ora per il 2009 un utile per azione di almeno $9,70. In precedenza IBM aveva previsto un utile di $9,20 per azione. Il titolo sale al momento nel dopo-borsa dell'1,7%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro