Bancari: Fox-Pitt Kelton boccia Bank of America

La casa d'investimento crede che la grande banca statunitense chiuderà il 2009 in rosso.

Fox-Pitt Kelton ha tagliato oggi il suo rating su Bank of America (US0605051046) da "Outperform" ad "In-line" e fissato un target sul prezzo a $13. La casa d'investimento crede che Bank of America avrà nei prossimi trimestri delle difficoltà a generare degli utili. Secondo Fox-Pitt Kelton la situazione nel segmento del credito commerciale starebbe deteriorando velocemente. Fox-Pitt Kelton stima inoltre che la crescita dei ricavi di Bank of America sui mercati dei capitali e nel settore ipotecario rallenterà nel secondo semestre. Fox-Pitt Kelton ha tagliato perciò le sue stime sugli utili di Bank of America per il 2009 e il 2010. Fox-Pitt Kelton si attende ora per quest'anno una perdita di $0,46 per azione e per il 2010 un utile di soli $0,55 per azione. In precedenza Fox-Pitt Kelton aveva previsto per il 2009 un utile di $0,48 per azione e per il 2010 di $1,32 per azione.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS