Farmaceutici: L'utile netto di Pfizer cala nel secondo trimestre del 19%

Pfizer ha aumentato leggermente le stime sul suo utile adjusted per l'intero esercizio.

Pfizer (US7170811035) ha comunicato oggi che nel secondo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 19% a $2,26 miliardi pari a $0,34 per azione. Esclusi gli oneri straordinari l'utile del leader mondiale dell'industria farmaceutica ha ammontato a $0,48 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,47 per azione. Sui conti di Pfizer hanno pesato lo scorso trimestre soprattutto la solidità del dollaro ed i costi per l'acquisizione di Wyeth (US9830241009). I ricavi di Pfizer sono calati del 9% a $10,98 miliardi. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto $11,27 miliardi. Pfizer ha aumentato leggermente le stime sul suo utile adjusted per l'intero esercizio da $1,85 - $1,95 a $1,90 - $2,00 per azione. Gli analisti avevano atteso $1,96 per azione.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS