Mercati USA - Titoli caldi: Merck, Wal-Mart e 3M

Se Merck dovesse chiudere al di sopra di $31,65 potrebbe salire fino a $36,80. Finchè Wal-Mart quota al di sotto di $50,40 sussiste il rischio di un test del supporto a $46,25.

CONDIVIDI
Merck (US5893311077) perde l'1,1% a $30,66. Il titolo della seconda impresa farmaceutica degli USA consolida oggi i suoi recenti guadagni, il suo trend di breve termine resta positivo. Se Merck dovesse chiudere al di sopra di $31,65 potrebbe salire durante le prossime settimane fino a $36,80. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $28,10 potrebbe scivolare fino a $26,65.

Wal-Mart
(US9311421039) perde lo 0,2% a $48,83. Il titolo del colosso della distribuzione continua a muoversi lateralmente, la sua situazione tecnica resta precaria. Finchè Wal-Mart quota al di sotto di $50,40 sussiste il rischio di un test del supporto a $46,25. Se il titolo dovesse cadere al di sotto di questo livello potrebbe scivolare fino a $42,30. Se Wal-Mart dovesse invece chiudere al di sopra di $50,40 potrebbe salire fino a $54,60 e poi, eventualmente, fino a $59,20.

3M (US88579Y1010) guadagna lo 0,5% a $69,65. Il trend del titolo del conglomerato è chiaramente positivo. Se 3M dovesse chiudere al di sopra di $70,50 il suo prossimo target si troverebbe a $75,30. Verso il basso il titolo non deve cadere ora al di sotto di $67,05 altrimenti potrebbe correggere fino a $63,15.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption