Skin ADV

Mercati USA - Titoli caldi: Intel ed Apple

Intel potrebbe risalire fino a $19,80. Se Apple dovesse chiudere al di sopra di $167,39 potrebbe salire fino a circa $180,00 - $181,00.

Intel (US4581401001) guadagna l'1,6% a $18,94. Il titolo del leader a livello mondiale dei semiconduttori ha raggiunto alla fine dello scorso mese esattamente il nostro target a $19,50 - $20,00. ed ha iniziato in seguito una fase di consolidamento. Dopo essersi stabilizzato durante le scorse sedute sul supporto a $18,50 Intel potrebbe riprendere ora il suo trend rialzista superiore e risalire fino a $19,80. Una chiusura al di sopra di questo livello farebbe scattare un nuovo segnale d'acquisto con prossimo target a circa $21,00. Se Intel dovesse invece chiudere al di sotto di $18,50 potrebbe scivolare fino a $17,30 - $17,70.

Apple
(US0378331005) guadagna il 2,3% a $166,57. Il titolo dell'impresa della mela si muove da alcune sedute lateralmente al di sotto dei massimi annuali a $167,39. Se Apple dovesse chiudere al di sopra di questo livello potrebbe salire fino a circa $180,00 - $181,00. Se Apple dovesse invece chiudere al di sotto di $160,00 potrebbe correggere fino a $153,30 e poi, eventualmente, fino a $145,70 - $148,90.



✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO