Oracle: L'andamento dei ricavi delude le attese, il titolo in forte ribasso

I ricavi di Oracle sono calati lo scorso trimestre più di quanto previsto dagli analisti.

CONDIVIDI
Oracle (US68389X1054) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale che non ha potuto soddisfare le attese del mercato. Nel suo primo trimestre fiscale terminato alla fine dello scorso agosto la seconda impresa al mondo del settore del software ha aumentato il suo utile del 4% a $1,12 miliardi pari a $0,22 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile di Oracle ha ammontato a $0,30 per azione. Il risultato ha corrisposto esattamente alle previsioni degli analisti. I ricavi di Oracle sono calati lo scorso trimestre del 5% a $5,05 miliardi e sono risultati essere leggermente al di sotto delle stime che erano di $5,25 miliardi. Nonostante l'economia si sia ultimamente stabilizzata le imprese sembrano essere ancora restie a tornare ad investire in soluzioni di software. Oracle ha infatti registrato lo scorso trimestre un calo del 17% delle vendite di nuove licenze. La stessa Oracle aveva previsto tre mesi fa un calo tra il 4% ed il 14%. Soprattutto questa circostanza ha indispettito gli investitori. Il titolo perde al momento nel dopo-borsa circa il 3,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption