Wall Street chiude in leggero ribasso su prese di beneficio

Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

Dal fronte macroeconomico sono arrivate anche oggi delle notizie decisamente promettenti. Le costruzioni di nuove case sono salite ad agosto ai loro più alti livelli dal novembre del 2008. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono scese inoltre la scorsa settimana ai mimini dall'inizio di luglio. L'indice Philadelphia Fed, un indicatore del settore manifatturiero, è aumentato infine questo mese molto più di quanto previsto dagli economisti. I positivi dati non hanno potuto però entusiasmare questa volta gli investitori. Dopo il rally delle scorse sedute il mercato sembra avere semplicemente bisogno di prendere fiato.

Tra i ciclici, che avevano brillato in particolar modo negli ultimi giorni, Alcoa (US0138171014) ha perso il 2,9%, General Electric (US3696041033) l'1,4%, U.S. Steel (US9129091081) l'1,3% e International Paper (US4601461035) il 4,1%.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) e Chevron (US1667641005) hanno perso lo 0,7%. Il prezzo del prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso dello 0,1%.

FedEx (US31428X1063) ha perso il 2,2%. I ricavi del leader nelle spedizioni e nel trasporto merci sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Valero Energy (US91913Y1001) ha guadagnato il 6,6%. Credit Suisse ha espresso oggi ottimismo sul settore statunitense delle raffinerie.

Nel settore della siderurgia Nucor (US6703461052) ha guadagnato il 3,6%. Citigroup ha alzato oggi il suo rating sul titolo del secondo produttore statunitense d'acciaio a "Buy" (per ulteriori dettagli clicca qui).

AMR (US0017651060) ha guadagnato il 19,7%. L'impresa madre di American Airlines ha comunicato oggi di aver raccolto liquidità per $2,9 miliardi ed annunciato una riorganizzazione della sua rete.

Eastman Kodak (US2774611097) ha perso l'11,2%. L'impresa impegnata nel settore della fotografia ha annunciato un'emissione di titoli senior garantiti per $700 milioni.

Oracle (US68389X1054) ha perso il 2,8%. La seconda impresa al mondo del software ha pubblicato una trimestrale che non ha potuto soddisfare le attese del mercato (per ulteriori dettagli clicca qui).

Yahoo! (US9843321061) ha guadagnato il 3%. Barclays Capital ha alzato oggi il suo target sul prezzo per ill titolo del gigante di Internet a $23 (per ulteriori dettagli clicca qui).




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS