Wall Street inizia male il quarto trimestre, Dow Jones -2,1%, Nasdaq -3,1%

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso il 2,1%, l’S&P 500 il 2,6% e il Nasdaq Composite il 3,1%.

I dubbi del mercato relativi alla ripresa dell’economia statunitense sono oggi ulteriormente aumentati. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono cresciute la scorsa settimana più di quanto previsto dagli economisti. L’indice ISM manifatturiero ha registrato inoltre, a sorpresa, un declino a settembre. Wall Street teme ora che anche dal rapporto sull’occupazione, che verrà pubblicato domani, possano arrivare delle notizie negative.

I ciclici hanno sofferto anche oggi in particolar modo. Caterpillar (US1491231015) ha perso il 3,7%, DuPont (US2635341090) il 4,8%, General Electric (US3696041033) il 2,7%, U.S. Steel (US9129091081) il 4,8% e International Paper (US4601461035) il 4%.

Forti vendite anche sui bancari. Citigroup (US1729671016) ha chiuso in calo del 6,4%, Bank of America (US0605051046) del 4,2%, Wells Fargo (US9497461015) del 5,6% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) del 5,6%.

Microsoft (US5949181045) ha perso il 3,3%. Goldman Sachs ha cancellato il titolo del colosso del software dalla sua “Conviction Buy List” (per ulteriori dettagli clicca qui).

UAL (US9025498075) è crollato del 21,5%. L’impresa madre di United Airlines ha annunciato che intendere emettere almeno 19 milioni di titoli ordinari e un bond convertibile da $175 milioni.

KB Home (US48666K1097) ha perso il 7%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo dell’impresa edile da “Outperform” a “Neutral”.

Comcast (US20030N2009) ha chiuso in calo del 7,2%. Secondo quanto riportano diverse fonti il numero uno della tv via cavo negli USA potrebbe acquistare una quota di NBC Universal.

Nvidia (US67066G1040) ha perso il 7,1%. J.P. Morgan ha declassato oggi il titolo del leader dei chip grafici ad “Underweight” (per ulteriori dettagli clicca qui).

Constellation Brands (US21036P1084) ha guadagnato il 5,4%. Il secondo produttore di vini degli USA ha generato lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,54 per azione. Gli analisti avevano atteso in media soldamente $0,41 per azione.

Norfolk Southern (US6558441084) ha chiuso in rialzo dell’1,2%. Deutsche Bank ha avviato oggi la copertura sul titolo dell’operatore di ferrovie con “Buy”.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.