Il prezzo dell'oro beneficia della debolezza del dollaro

Le quotazioni del metallo giallo hanno guadagnato a New York l'1,3%.

CONDIVIDI
Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York in netto rialzo. Il future con scadenza dicembre ha guadagnato al Comex l'1,3% a $1.017,80 all'oncia. Le quotazioni del metallo giallo, che già la scorsa settimana avevano guadagnato l'1,3%, hanno beneficiato della debolezza del dollaro. Il biglietto verde ha perso terreno rispetto alle altre valute dopo la pubblicazione dell'indice ISM non manifatturiero. Il principale indicatore del settore statunitense dei servizi è salito a settembre ai suoi più alti livelli dal maggio del 2008. La notizia ha fatto riaumentare la tendenza ai rischio sui mercati. Il calo del dollaro spinge anche il prezzo del petrolio. Dopo essere stato per gran parte della seduta sotto pressione il prezzo dell'oro nero è passata ultimamente in positivo.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption