Wall Street chiude poco mossa in attesa di Alcoa

Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 ed il Nasdaq Composite hanno guadagnato lo 0,3%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 ed il Nasdaq Composite hanno guadagnato invece lo 0,3%.

Wall Street si è mantenuta attorno alla parità per quasi tutta la seduta. In vista della trimestrale di Alcoa (US0138171014) alcuni investitori hanno deciso di realizzare i benefici accumulati nelle due precedenti sedute.

AT&T
(US00206R1023) ha perso il 2,1%. Il primo operatore telefonico degli USA ha annunciato di aver deciso di aprire alle comunicazioni VoIP sulla propria rete per i clienti che utilizzano l'iPhone.

Coca-Cola
(US1912161007)
ha chiuso in rialzo dello 0,9%. Deutsche Bank ha promosso oggi il titolo del primo produttore al mondo di bevande analcoliche a "Buy" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 2,1%. Wells Fargo ha alzato oggi il suo rating sul titolo della rivale ad "Outperform" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Monsanto
(US61166W1018) ha perso l'1,4%. Il leader mondiale nel settore delle sementi, degli agrofarmaci e delle biotecnologie vegetali ha registrato lo scorso trimestre delle perdite superiori alle stime degli analisti (per ulteriori dettagli clicca qui).

ConocoPhillips (US20825C1045) ha guadagnato il 2,7%. La terza impresa petrolifera statunitense ha annunciato che per rafforzare la sua posizione finanziaria cederà assets per $10 miliardi e ridurrà il prossimo anno le sue spese in conto capitale. ConocoPhillips ha inoltre aumentato il suo dividendo trimestrale del 6% a $0,50 per azione.

Nel settore edile Lennar (US5260571048) ha chiuso in calo del 3,7%, D.R. Horton (US23331A1097) del 2,4%, Pulte Homes (US7458671010) del 3,8% e KB Home (US48666K1097) dell'1,6%. Il mercato teme che il Governo statunitense non possa prolungare il programma di incentivi per l'acquisto della prima casa.

Ancora bene gli auriferi. Barrick Gold (CA0679011084) ha chiuso in rialzo dell'1,1%, Newmont Mining (US6516391066) dello 0,8% e Goldcorp (CA3809564097) dell'1,2%. Il prezzo dell'oro è salito oggi a New York fino a 1.048,20 all'oncia.

Google
(US38259P5089)
ha guadagnato il 3,8%. Oppenheimer ha espresso oggi ottimismo sulla trimestrale del gigante di Internet (per ulteriori dettagli clicca qui).

Amazon (US0231351067) ha chiuso in rialzo del 3,4%. Il colosso del commercio elettronico ha comunicato che il suo lettero digitale Kindle sarà presto disponibile anche in più di 100 paesi al di fuori degli USA. Amazon ha inoltre annunciato una riduzione del prezzo del Kindle sul mercato statunitense da $299 a $259.

Cisco Systems
(US17275R1023) ha guadagnato l'1,1%. William Blair ha alzato oggi il suo rating sul leader mondiale della comunicazione su IP ad "Outperform" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption