Mercati USA – Titoli caldi: Google e Oracle

Un laptop mostra un grafico

Google (US38259P5089) guadagna il 4,1% a $551,36. Il titolo del gigante di Internet raggiunge oggi l’area di resistenza a $550,00 – $555,00. Se Google dovesse chiudere al di sopra di questa barriera potrebbe salire durante le prossime sedute fino a circa $600,00. Verso il basso il titolo non deve chiudere ora al di sotto di $527,00 altrimenti potrebbe correggere fino a $514,00 e poi, eventualmente, fino a $505,00.

Oracle (US68389X1054) guadagna il 3% a $22,00. Il titolo del colosso del software attacca oggi area $22,00. Se Oracle dovesse chiudere al di sopra di questa zona la sua impostazione grafica di breve termine migliorerebbe decisamente. Il titolo potrebbe salire in seguito fino a $23,30 – $23,60. Verso il basso Oracle non deve cadere ora al di sotto di $20,90 altrimenti potrebbe scendere fino a $20,00 e poi, eventualmente, fino a $18,30.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.