Wall Street frena, deludono Bank of America e General Electric

Un laptop mostra un grafico

Dopo due sedute positive di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l’S&P 500 lo 0,8% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l’1,3%, l’S&P 500 l’1,5% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.

Le deboli trimestrali pubblicate oggi da General Electric (US3696041033) e Bank of America (US0605051046) hanno ricordato agli investitori che la crisi non è ancora del tutto superata. Su Wall Street ha pesato oggi inoltre l’inaspettato forte declino dell’indice Michigan.

General Electric ha perso il 4,2%. Il conglomerato ha registrato lo scorso trimestre un calo dei ricavi di gran lunga superiore alle attese degli analisti. Tra gli altri ciclici Alcoa (US0138171014) ha perso il 2,2%, Caterpillar (US1491231015) lo 0,4%, 3M (US88579Y1010) l’1%, U.S. Steel (US9129091081) il 4,8% e International Paper (US4601461035) il 4,6%.

Bank of America (US0605051046) ha chiuso in calo del 4,6%. La grande banca statunitense ha chiuso il terzo trimestre in rosso di $2,24 miliardi pari a $0,26 per azione. Gli analisti avevano atteso in media una perdita di $0,21 per azione (per ulteriori dettagli clicca qui). Sulla scia di Bank of America Citigroup (US1729671016) ha perso il 3,4%, Wells Fargo (US9497461015) il 4,3% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,3%.

IBM (US4592001014) ha perso il 5%. Il colosso dell’IT ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese di Wall Street ed alzato di nuovo le sue stime per l’intero esercizio. IBM ha però registrato lo scorso trimestre un declino dei nuovi contratti per servizi, un importante indicatore della sua futura crescita. Il margine lordo di IBM è calato inoltre rispetto al secondo trimestre dal 45,5% al 45,1%.

Ancora una seduta positiva per i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,3%, Chevron (US1667641005) lo 0,2% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,4%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York un ulteriore 1,2%.

Google (US38259P5089) ha guadagnato il 3,8%. L’impresa del più usato dei motori di ricerca ha pubblicato dei dati di bilancio che hanno superato chiaramente le previsioni del mercato.

Estée Lauder (US5184391044) ha chiuso in rialzo del 5,1%. L’impresa produttrice di cosmetici si attende per il suo primo trimestre fiscale dei risultati migliori delle sue precedenti previsioni.

Mattel
(US5770811025)
ha guadagnato il 4,5%. Il primo produttore al mondo di giocattoli ha pubblicato una trimestrale conferme alle attese del mercato ed espresso ottimismo sul business delle prossime festività natalizie.

AMD (US0079031078) ha perso il 7,3%. Il secondo produttore al mondo di microprocessori ha chiuso lo scorso trimestre in rosso di $128 milioni ed indicato che i suoi ricavi potrebbero crescere durante il quarto trimestre meno che in passato.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.