Pfizer aumenta l'utile nel terzo trimestre del 26%

La trimestrale del leader mondiale dell'industria farmaceutica ha superato le attese degli analisti.

Pfizer (US7170811035) ha pubblicato oggi una trimestrale migliore delle attese del mercato. Il leader mondiale dell'industria farmaceutica ha aumentato nel terzo trimestre di quest'anno il suo utile netto del 26,3% a $2,88 miliardi pari a $0,43 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile di Pfizer avrebbe ammontato a $0,51 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,48 per azione. Come molte altre imprese statunitensi anche Pfizer ha lanciato una serie di misure volte a ridurre i suoi costi. Pfizer ha potuto in questo modo compensare l'aumento della concorrenza da parte dei produttori di farmaci generici e gli sfavorevoli tassi di cambio. I ricavi di Pfizer sono calati lo scorso trimestre del 3% a $11,6 miliardi ed hanno superato leggermente le stime che erano di $11,42 miliardi. Pfizer, che ha concluso la scorsa settimana l'acquisizione di Wyeth, ha aggiornato le sue stime per l'intero esercizio per tenere conto dell'impatto dell'operazione. Pfizer si attende ora per il 2009 ricavi di $49 - $50 miliardi ed un utile per azione di $1,45 - $1,50. In precedenza Pfizer aveva previsto ricavi di $45 - $46 miliardi ed un utile per azione di $1,30 - $1,45.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS