Per Bank of America i mercati USA hanno ancora un forte potenziale

La banca d'affari ha alzato il suo target per l'S&P 500 a 1.275 punti.

Bank of America crede che il mercato azionario statunitense abbia ancora un forte potenziale. La banca d'affari ha alzato il suo target per l'S&P 500 per i prossimi dodici mesi da 1.200 punti a 1.275 punti. Bank of America indica di essere diventata più ottimista sulla crescita degli utili dei settori finanziario, tecnologico ed energetico. Secondo Bank of America le imprese finanziarie dovrebbero beneficiare della solidità dei mercati dei capitali e del calo dei costi di finanziamento delle loro attività. I settori tecnologico ed energetico dovrebbero da parte loro trarre vantaggio dalla riduzione dei loro costi. Bank of America ha alzato inoltre le sue stime per il prezzo del petrolio per gli annni 2010 e 2011 a $85 al barile. In precedenza Bank of America aveva previsto per il 2010 un prezzo medio di $75 e per il 2011 di $80 al barile. Bank of America osserva di attendersi una forte domanda di greggio dall'Asia.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS