Wall Street: Chiusura positiva, Dow Jones e Nasdaq +0,3%

Gli acquisti sono stati spinti dai positivi dati macroeconomici. In luce i titoli legati al consumo e gli auriferi.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. I volumi di scambio sono stati bassi. Domani si celebra infatti negli USA Thanksgiving, per gli americani una delle feste più importanti dell'anno.

Dal fronte macroeconomico sono arrivate decisamente più notizie positive che negative. Tra i molti dati pubblicati oggi solo quello sugli ordini di beni durevoli ha deluso le attese di Wall Street. A mettere di buon umore gli investitori è stato soprattutto il dato relativo al mercato del lavoro. Le richieste di sussidi alla disoccupazione sono calate la scorsa settimana negli USA ai loro più bassi livelli dal settembre del 2008. La notizia ha spinto i titoli legati al consumo. Home Depot (US4370761029) ha guadagnato l'1,1%, Best Buy (US0865161014) l'1%, Macy's (US55616P1049) il 3,2%, Nordstrom (US6556641008) il 3,4% e Sears Holdings (US8123501061) il 2%.

Il settore edile ha potuto recuperare una parte del terreno perso ieri. Lennar (US5260571048) ha guadagnato lo 0,8%, D.R. Horton (US23331A1097) lo 0,8%, Pulte Homes (US7458671010) l'1,2% e KB Home (US48666K1097) l'1%. Le vendite di nuove case hanno registrato ad ottobre un aumento di gran lunga superiore alle stime degli economisti (per ulteriori dettagli clicca qui).

Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha chiuso in rialzo del 2,3%, Newmont Mining (US6516391066) del 2,9% e Goldcorp (CA3809564097) del 2,4%. Il prezzo dell'oro è salito oggi New York al di sopra di $1.185 all'oncia.

Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,7%, Chevron (US1667641005) lo 0,8% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,4%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato al NYMEX il 2,6%.

Halliburton (US4062161017) ha perso lo 0,8%. Il gigante dei servizi petroliferi ha avvertito che il declino delle attività presso Petroleos Mexicanos, uno dei suoi principali clienti, avrà un impatto negativo sul suo utile nel quarto trimestre.

JDS Uniphase (US46612J5074) ha guadagnato il 4,2%. Citigroup ha avviato la copertura sul titolo del fornitore di infrastrutture per gli operatori telefonici con "Buy" ed un target sul prezzo a $9,50.

Tiffany
(US8865471085)
ha guadagnato il 4,9%. La famosa catena di gioiellerie ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese del mercato ed alzato le sue stime per l'intero esercizio (per ulteriori dettagli clicca qui).

Deere & Company (US2441991054) ha chiuso in rialzo del 2,7%. Il primo produttore al mondo di trattori e di macchine agricole ha generato lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,23 per azione. Gli analisti avevano atteso solamente $0,03 per azione.

TiVo (US8887061088) ha chiuso in calo del 6,8%. L'impresa leader dei servizi di digital video recording ha chiuso lo scorso trimestre in rosso di $6,7 milioni.

Incyte (US45337C1027) ha guadagnato il 9,6%. L'impresa biotech riceverà da Novartis (CH0012005267) $210 milioni per le licenze di due sue farmaci in via di sviluppo. Se i due prodotti raggiungeranno dei determinati obiettivi Incyte otterrà degli ulteriori pagamenti e parteciperà alle loro vendite.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption