etoro

Wall Street torna a salire, brillano 3M e Sprint Nextel

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,5%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,5%.

Le scorte dei grossisti sono aumentate ad ottobre negli USA per la prima volta dopo tredici flessioni mensili di fila. La notizia ha fatto riaumentare la fiducia degli investitori nella ripresa dell'economia statunitense. A sostenere Wall Street è stata inoltre oggi la decisione del Dipartimento del Tesoro di prolungare il TARP fino all'ottobre del 2010 (per ulteriori dettagli clicca qui).

3M (US88579Y1010) ha guadagnato il 3,4%. Citigroup ha alzato oggi il suo rating sul titolo del conglomerato da "Hold" a "Buy". La banca d'affari crede che 3M registrerà nei prossimi nove-dodici mesi una crescita superiore a quella dei gruppi rivali.

Sprint Nextel (US8520611000) ha chiuso in rialzo del 5,6%. Citigroup crede che ci sia il 55% delle probabilità per una fusione tra Sprint Nextel e T-Mobile USA, la divisione statunitense di Deutsche Telekom (DE0005557508) nel 2010 (per ulteriori dettagli clicca qui).

AK Steel (US0015471081) ha guadagnato il 6,2%. A causa dell'aumento della domanda e dei costi il quarto produttore statunitense d'acciaio ha alzato i prezzi dei suoi prodotti di acciaio al carbonio. Sulla scia di AK Steel Nucor (US6703461052) ha guadagnato l'1,8% e U.S. Steel (US9129091081) il 5,7%.

PepsiCo
(US7134481081) ha chiuso in calo del 2,7%. Il gigante dei beni di consumo ha tagliato le sue stime per il 2009 dopo aver stretto un accordo di collaborazione con Dr Pepper Snapple (US26138E1091). PepsiCo pagherà alla rivale $900 milioni per distribuire alcuni suoi prodotti. Il titolo di Dr Pepper Snapple ha guadagnato l'1,3%.

Texas Instruments (US8825081040) ha perso l'1,3%. Il primo produttore al mondo di chip per il segmento wireless ha alzato leggermente le sue stime per il quarto trimestre. Dopo i recenti guadagni del titolo una parte del mercato aveva atteso qualche cosa di più.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS