eToro

Petrolio, ad agosto +9,6%, più forte rialzo mensile da ottobre

petrolio-ad-agosto-96-piu-forte-rialzo-mensile-da-ottobre
Il petrolio si è apprezzato sensibilmente ad agosto. © Shutterstock

Il prezzo del petrolio ha beneficiato lo scorso mese soprattutto dell'indebolimento del dollaro.

Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri in forte rialzo rialzo. Il future sul Crude (WTI) con scadenza ottobre ha guadagnato al NYMEX il 2% a $96,47 al barile. Durante l'intero mese di agosto il petrolio si è apprezzato del 9,6%. Si è trattato della migliore performance mensile dall'ottobre del 2011. Il prezzo del petrolio ha beneficiato lo scorso mese soprattutto dell'indebolimento del dollaro. Ben Bernanke ha dichiarato ieri a Jackson Hole che la stagnazione nel mercato del lavoro è una fonte di seria preoccupazione e di essere pronto, se necessario, ad allentare ulteriormente la politica monetaria. A seguito delle parole del presidente della Federal Reserve il biglietto verde è sceso rispetto all'euro ai minimi da inizio luglio. Un dollaro più debole è un fattore positivo per le materie prime denominate in dollari, come il petrolio, perchè le rende meno care per chi possiede altre divise.
A spingere le quotazioni del petrolio è stato ultimamente anche il passaggio dell'uragano Isaac nel Golfo del Messico. Il 95% della produzione statunitense nella regione è stata bloccata per tre giorni di fila. Washington non ha perciò escluso di ricorrere alle scorte strategiche del Paese.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato